The Lindell report - Mike Lindell sulle elezioni in Brasile The Lindell report - Mike Lindell sulle elezioni in Brasile

The Lindell report - Mike Lindell sulle elezioni in Brasile

Anar Photo
Anar
2 months
102 Views
Want to watch this again later?
Sign in to add this video to a playlist. Login
0 0
Category:
Description:
Trad: Stasera ho una notizia dell'ultima ora. Il Presidente brasiliano, alcuni dicono, annuncerà un audit militare per le controverse elezioni e poter arrestare i giudici criminali. Poi ha fatto questa dichiarazione. Cosa è emerso dalla conferenza stampa, avete sentito? Non si è arreso, ha rispettato la Costituzione, ma non ha accettato il risultato.
Vedrò di trovarlo. Mike, possiamo mostrare il video. Sì, mettetelo quando lo trovate. Lo dirò a tutti: ricordiamo che stavamo guardando le elezioni brasiliane e i nostri tecnici stavano osservando e hanno rubato, da quello che sappiamo, 5,1 milioni di voti tramite le macchine.
Ricordate, tutti, che c'è (mentre il mio collega cerca il video), in Brasile. Io sono amico del figlio del Presidente, Eduardo Bolsonaro, che è anche amico della nostra televisione. Suo padre é il Presidente lì, e hanno cercato di mettere le schede elettorali nelle urne, o quanto meno le macchine, quando si preme il pulsante stampano una copia cartacea da poter sottoporre a revisione, ma (la revisione) è stata respinta dai giudici corrotti, allora i giudici, lì, hanno votato contro! Non vogliamo una ricevuta cartacea! Quindi hanno solo le macchine, le persone. Quando dico “solo le macchine”, non c'è carta. È semplicemente premere: bum bum, bum bum! Quindi, qualsiasi cosa gli diciate, sarà qualsiasi cosa sia programmata lì dentro, ecco chi ha vinto! Diciamo che ora, se non riescono a fermarlo adesso, il Brasile è già scomparso. Si trasformerà in un Venezuela, per sempre. È finito. Questo dovrebbe spaventare tutti, in questo paese, tutti dovrebbero sbarazzarsi delle macchine. Dobbiamo farlo