Reati in Udienza penale 6 giugno 2019 commessi dal GUP Ubaldo PERROTTA e PM Tribunale di Salerno Reati in Udienza penale 6 giugno 2019 commessi dal GUP Ubaldo PERROTTA e PM Tribunale di Salerno

Reati in Udienza penale 6 giugno 2019 commessi dal GUP Ub...

1 year
22 Views
Want to watch this again later?
Sign in to add this video to a playlist. Login
0 0
Category:
Description:
#CODICEROSSO​
⭕Udienza penale del 6 giugno 2019 dinanzi il GUP Ubaldo PERROTTA Tribunale di Salerno⭕
"Sistema Tribunale di Salerno"
In merito ai reati denunciati contro un'associazione a delinquere di tipo mafioso composta da più di 40 giudici, magistrati e altri, che per proteggere un maltrattatore e presunto abusatore di minore in amicizia con l'ex Procuratore Capo Lembo presso il tribunale di Salerno, i sodali hanno finanche cercato illecitamente di far rinviare a giudizio per calunnia chi da 5 anni ha denunciato sia gli abusi, i maltrattamenti e tutti i reati commessi da giudici e magistrati per sabotare tutti i procedimenti sia civili che penali.
Ho partecipato in qualità di Presidente dell'Associazione Governo del Popolo APS a tutela della nostra socia alle ultime udienze penali celebrate dal Gup Perrotta di Salerno dove ho dovuto finanche chiamare un poliziotto giorno 6 giugno 2019 (come ascolterete nel video) per far mettere a verbale d'udienza i reati commessi dal Gup Perrotta, dal Pm Elena Guarino e altri visto che le dichiarazioni precedenti non erano state messe a verbale tra cui il reato di omessa denuncia aggravata da parte del pubblico ufficiale ( GUP PERROTTA) il fatto che non erano stati riportate a verbale le dichiarazioni precedenti (falso ideologico), il tutto per concorrere nella frode processuale e concorso in associazione a delinquere di tipo mafioso che abbiamo finanche denunciato alla DIREZIONE NAZIONALE ANTIMAFIA, Procura competente e Procura Generale di Roma.
Il 31 maggio avevamo presentato finanche richiesta di avocazione urgente al Procuratore Generale di Salerno per incompatibilità spiegando prima a voce dettagliatamente cosa stava avvenendo in quell'illecito procedimento penale creato ad arte per punire la denunciante maltrattata, pur essendo stati denunciati sia il PM Elena Guarino dell'accusa sia il maltrattatore, protetto dal Procuratore Capo Lembo e altri circa 40 tra giudici e magistrati del Tribunale di Salerno che avevano sabotato e stravolto denunce e procedimenti riguardanti maltrattamenti e presunti abusi su minore.
Di seguito sarà pubblicato l'intero verbale d'udienza cosi che chiunque potrà notare che non corrisponde a ciò che è stato detto in aula.
In seguito a questa udienza, sono state presentate denunce e incontri con magistrati tra cui il Pm Sergio Amato di Napoli ovviamente tutti registrati che troverete nel link sottostante che raggruppa l'intera vicenda dove troverete anche i nomi di tutti i magistrati e giudici denunciati ad oggi tutti impuniti ed è per questo motivo che sto pubblicando denunce e registrazioni cosi che tutti sappiano come un'intera corporazione di giudici e magistrati si auto protegge sicuri della loro impunità a qualsiasi livello.
Per conoscere l'intera vicenda cliccate su questi link
Sul Forum dell'Associazione Governo del Popolo APS https://associazionegovernodelpopoloa...
Su Facebook http://www.facebook.com/story.php?sto...
Buon ascolto.
Francesco Carbone
Presidente dell' Associazione Governo del Popolo APS.