La Mafia Istituzionale denunciata da Francesco Carbone. Appalti illeciti trasporti di Poste Italiane La Mafia Istituzionale denunciata da Francesco Carbone. Appalti illeciti trasporti di Poste Italiane

La Mafia Istituzionale denunciata da Francesco Carbone. A...

1 year
11 Views
Want to watch this again later?
Sign in to add this video to a playlist. Login
0 0
Category:
Description:
Francesco Carbone
al Festival della Cultura Opulentia 24 settembre 2016.
In questo video vengono descritte le denunce di Francesco Carbone contro un Sistema Mafioso Istituzionalizzato che gestisce e controlla gli appalti illeciti di Poste Italiane finanziati dal Ministero.
10 anni di denunce presentate :
16 in 4 procure ( Verona, Roma, Palermo, Termini Imerese ) ,
3 richieste di intervento ministeriale
2 istanze al CSM
6 lettere al Presidente della Repubblica
3 denunce asl
2 denunce ispettorato del lavoro
2 interrogazioni parlamentari
più tutte le altre denunce presentate dal 2018 in poi tramite l'Associazione Governo del Popolo APS per ulteriori reati e insabbiamenti da altre procure, ministeri, CSM, etc...
Tutto depistato e sabotato dalla Politica, dalla Magistratura e dalle Forze dell’Ordine (Carabinieri, Polizia , Guardia di Finanza) , affinché non sia mai avviato un processo penale ne contro tutti gli illustri personaggi denunciati con accuse gravissime come l’associazione di tipo mafioso , ne contro Francesco Carbone per calunnia o false informazioni pur essendo obbligatoria l’azione penale in base all’art 112 della Costituzione.
Lo Stato Italiano preferisce trattarmi come se fossi un fantasma pur di non affrontarmi in un aula di tribunale in quanto salterebbe il sistema illecito degli appalti postali dove tutti ci mangiano e nessuno controlla in quanto i primi a mangiarci sopra sono i controllori.
E emergerebbe anche il sistema criminale mafioso ben radicato in tutte le procure d’Italia specializzato nel sabotare e depistare le denunce e processi dei cittadini contro Sistemi Criminali dentro le Istituzioni (mafie, logge, ordini, sette)
Magistrati giudici e forze dell’ordine che commettono reati sicuri di sentirsi intoccabili in quanto sicuri che non subiranno mai processi o indagini pur essendo denunciati con prove alla mano dei reati commessi.
Guardate il video, e condividetelo ovunque.
Alla fine del video c’è una mia sfida lanciata al dott. Davigo Presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati alla quale non ha mai risposto e gli ho risposto io successivamente come ben vedrete nel video caricato su questo canale contro il dott. Davigo.
Buona visione e buona indignazione.

Francesco Carbone
Presidente dell'Associazione Governo del Popolo APS.